L’art. 6, comma 9, del decreto legge n. 35/2013 (conv. con L. n. 64/2013), prevede che l’Amministrazione, dopo aver approvato e dato pubblicità ai piani di pagamento dei debiti rientranti nell’ambito di operatività del decreto, comunichi entro il 30.06.2013 a ciascun creditore l’importo e la data entro la quale provvederà al pagamento.